Beta Utensili

Ci sono 848 prodotti.
Mostro 1 - 24 di 848 oggetti

Beta Utensili è una storica azienda italiana, specializzata nella progettazione e produzione di utensili e attrezzature da lavoro. Dalla provincia di Monza, dove nacque nel 1923 il primo insediamento produttivo, l’azienda ha, a poco a poco, conquistato i palcoscenici più prestigiosi, fino a diventare un riferimento nel panorama delle attrezzatur...

Beta Utensili è una storica azienda italiana, specializzata nella progettazione e produzione di utensili e attrezzature da lavoro. Dalla provincia di Monza, dove nacque nel 1923 il primo insediamento produttivo, l’azienda ha, a poco a poco, conquistato i palcoscenici più prestigiosi, fino a diventare un riferimento nel panorama delle attrezzature da lavoro.

Le attrezzature da lavoro di Beta Utensili

La produzione Beta Utensili include una ricca offerta di attrezzi da lavoro, per un totale di circa 12.000 referenze suddivise in 22 famiglie di prodotti. Gli utensili Beta, pertanto, sono in grado di coprire tutte le esigenze professionali e non: da quelle degli specialisti della meccanica, passando per la manutenzione industriale, fino agli appassionati del bricolagee del fai-da-te. La qualità degli attrezzi Beta, frutto della sintesi fra antiche tradizioni e nuove tecnologie, garantisce la piena soddisfazione dell’utenza professionale, che fa delle attrezzature Beta uno strumento fondamentale per il proprio lavoro.

La storia di Beta utensili

Nel 1923 fu Alessandro Ciceri a fondare, presso Sovico in provincia di Monza, il primo embrione della Beta Utensili. L’azienda, fino al 1939 quando fu depositato il marchio ancora oggi utilizzato, prese nei primi anni di attività il nome di “Alessandro Ciceri & Figli”. In questi anni si specializzò in particolare in stampi in ferro e acciaio. Fu a partire dagli anni Quaranta, invece, che l’azienda iniziò la produzione di utensili professionali: in circa vent’anni gli attrezzi Beta si diffusero in tutta Europa.

Fu nel 1969, tuttavia, che si ebbe la vera svolta. In quell’anno, infatti, la Beta iniziò la produzione del rivoluzionario carrello portautensili Tank. Il suo caratteristico colore arancione, che tanto colpì l’utenza professionale, finì per diventare il colore aziendale che ancora oggi contraddistingue i prodotti Beta. Tre anni più tardi, mentre le chiavi Beta sono sempre più utilizzate in ambito motoristico, Beta Utensili entrò anche nel mondo delle competizioni. Nel 1975 arrivò il primo successo in Formula 1, con la March-Beta Utensili arancione, condotta da Vittorio Brambilla.

Negli anni ‘80, sull’onda dei successi motoristici, la Beta Utensili arriva a penetrare nuovi mercati europei, con l’apertura di nuove filiali in Francia, Gran Bretagna, Olanda Spagna e Polonia. La crescita costante conduce l’azienda, nel 1995, ad ottenere la certificazione Sistema di Qualità ISO 9001. Nel corso degli anni Duemila, i cataloghi Beta aumentano in numero e in famiglie di prodotti, fino al 2018 quando si arrivano a contare 12.000 referenze suddivise in 22 famiglie di prodotti.

Meno
Più

Filtra per:

Produttore
Modello
Tipo Termoformato

Informazioni

Block title